Se ti piace il mio blog clicca qui

mercoledì 27 aprile 2011

Kottbullar, le polpette dell'Ikea

Uno dei prodotti che più ho apprezzato dopo le incursioni alla bottega svedese dell'Ikea è rappresentato proprio dalle polpette, le Kottbullar che, secondo tradizione svedese, devono essere accompagnate da una salsa alla panna, marmellata di mirtilli rossi e patate lesse. La particolarità di queste polpette è dovuta all'aroma che sprigionano e che io ho cercato di ricreare basandomi su quanto scritto sulla confezione e sulle riviste dell'Ikea.

Per 30/40 polpettine:

250 gr di macinata di vitello
250 gr di macinata di maiale
1 uovo
1 confezione di panna da cucina
1/4 di cipolla tagliata finemente
100 gr di pane grattuggiato
2 patate lesse
sale, pepe bianco
farina 00
olio per friggere
Lessare le patate, poi schiacciarle e metterle da parte. In un padellino dorare con una noce di burro la cipolla. Prendere una ciotola e metterci il pane grattuggiato e inumidirlo con poca acqua, unire le 2 carni, la cipolla, le patate e la panna; salare e pepare e mescolare bene per amalgamare tutti gli ingredienti.
con le mani, oppure aiutandosi con 2 cucchiaini, formare delle piccole polpette e metterle su un vassoio su cui avrete sparso della farina, mettere poi la farina anche sopra alle polpette e lasciare riposare per almeno 30 minuti; infine friggere in abbondante olio.

1 commento:

  1. quando vado da ikea mi ingozzo di polpettine con la salsa di mirtilli, sono meravigliose, le adoro e le farà subito...
    se mi dai la tua mail ti mando gli indirizzi di dove puoi trovare, a Trieste, il riso Acquerello, ti scrivo la mia mail
    tamara.giorgetti@gmail.com

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...