Se ti piace il mio blog clicca qui

mercoledì 18 maggio 2011

Multicolor cake

Mi sono sempre piaciute le torte dove bisognava metterci quel pò di impegno in più, non so se per vedere che cosa riesco a fare o se per pura sfida tra me e me; la zebracake, la famosissima torta a strisce, mi aveva sempre affascinato ma in un certo senso non me la sentivo troppo affine. Allora ho deciso di colorarla, renderla più simile a me che guardo il mondo forse ancora con occhi di bambino e lo vedo tutto bello e colorato e profumato; è nata così la mia multicolor cake. Per farla io ho usato:

300 gr di farina 00 (io ho usato Molino Chiavazza)
150 gr di zucchero
250 ml di latte
250 ml di olio di semi (io ho usato girasole)
4 uova 
1 bustina di lievito per dolci

per colorare:
2 cucchiai di sciroppo di menta
2 cucchiai di sciroppo di fragola
2 cucchiai di sciroppo di cannella
2 cucchiai di sciroppo di limone
1 cucchiaio di cacao amaro in polvere

Per prima cosa prepariamo l'impasto base: mescoliamo le uova con lo zucchero con una frusta continuando finchè non diventano spumose; aggiungere il latte a temperatura ambiente e l'olio di semi, poi, un poca alla volta, si versa la farina setacciata e per ultimo il lievito. L'impasto base è pronto e adesso iniziamo a divertirci.
Dividere l'impasto in tante ciotoline a seconda di quanti colori vogliamo creare, io ho diviso il mio in 4 parti e imburriamo subito lo stampo o gli stampini che vogliamo usare; con questo impasto io ho riempito uno stampo a forma di farfalla e due mini disney (topolino e paperino), se volete usare gli stampi classici rotondi, allora questo impasto va bene per una tortiera da 24 cm di diametro. Mettere lo stampo su una placca da forno o in un'altra teglia che lo possa contenere e che ci consenta poi di metterlo in forno senza far subire al nostro stampo troppi movimenti; questo vale soprattutto se si usano gli stampi in silicone che tendono a muoversi.
Fatto questo, coloriamo:  in una ciotolina ho messo 2 cucchiai di scirppo di menta, in un'altra ho messo 2 cucchiai di sciroppo di fragole, nella terza 2 cucchiai di sciroppo di limone; per il cacao si fa un lavoro a parte: se avete uno sciroppo di cacao allora si procede come sopra, altrimenti si prende uno sciroppo che più vi aggrada come gusto con il cacao (io ho usato cannella) e si unisce la polvere di cacao a questo, quando si è ben amalgamato allora si versa nella ciotolina. Si fa questo procedimento perché tutte le ciotoline devono avere un impasto con densità simile. Una volta che avrete colorato tutto si può iniziare a lavorare; il mio consiglio è di mettersi seduti e prendersi tuto il tempo necessario, mai lavorare di fretta con torte così! Calcolare mentalmente il centro dello stampo e versare lì 2 cucchiai di un "colore", scegliere il colore successivo e versare 2 cucchiaio (uno alla volta) sempre al centro, nello stesso punto dove si era versato il primo cucchiaio e così via finché non si è finito tutto ricordandoci di versare il nostro impasto sempre nel centro. Se si fa tutto bene, si vede che un colore spinge l'altro verso i bordi del nostro stampo.

La mia postazione di lavoro
Versare sempre al centro











Riscaldare il forno a 180°C, infornare e cuocere per circa 40 minuti. Questa è la torta finita, mi manca però la foto della fetta perché il dolce l'ho regalato e portarlo aperto non mi sembrava simpatico :-)



12 commenti:

  1. La voglio anch'io. Ne prendo un pò. Bravissima

    RispondiElimina
  2. che pazienza...Complimenti è molto bella!

    RispondiElimina
  3. interessante questa ricetta...gli sciroppi per colorare...baby chef sicuro vorrà provare!!!
    brava!

    meris!!!molla la seconda fetta...tocca a me assaggiare!

    RispondiElimina
  4. ma che meraviglia, complimenti!

    RispondiElimina
  5. Stefania che meraviglia di colori, sei molto paziente, io non ci riuscirei...baci

    RispondiElimina
  6. bellissima!!!!!!!
    una torta che mette allegria
    complimenti
    dolcissima serta cara
    katya

    RispondiElimina
  7. ma che meraviglia,è bellissima
    una fettina volerà verso casa mia????

    RispondiElimina
  8. Complimenti!!!! E' bellissima!!!

    RispondiElimina
  9. Ciaoooo!! ma che bella questa torta,supercolorata wow!! Chi l'avrà ricevuta come regalo sarà rimasto felicissimo!!! :D

    RispondiElimina
  10. Torta sembra meraviglioso cara Stefania :) Bravo!!!

    RispondiElimina
  11. ho visto ora questa farfalla e mi piace tanto,infatti già fare un dolce mette allegria,ma dare un tocco di colore ad un dolce in modo naturale e semplice lo rende magnificamente allegro come dice Giobbe Covatta^^basta poco che ci vuole^^

    RispondiElimina
  12. è vero il grande Giobbe ha detto una santa veirà, grazie per i complimenti, un abbraccio

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...