Se ti piace il mio blog clicca qui

mercoledì 12 ottobre 2011

Pasta con tonno e pancetta

©http://nuvoledifarina.blogspot.com. Credo che la pasta con il tonno sia una di quelle cose presente in ogni famiglia e ognuno ha la propria versione; essendo fatta, poi, con il tonno in scatola non solo rappresenta uno dei piatti poveri ma è tuttoggi una ricetta risparmia soldi e anche risparmia tempo, cosa che non guasta mai. Alla pasta con il tonno io sono particolarmente legata perché è una ricetta che piaceva molto a mio nonno Giuseppe per cui mia nonna Adelaide la faceva spessissimo e una delle tante volte che ero da loro me l'ha insegnata; si può dire che è la prima ricetta o una delle prime ricette che ho imparato a fare, e mi ricordo ancora quando per arrivare ai fornelli per mescolare il sugo dovevo salire sulla sedia e indossavo un grembiule molto più lungo di me. L'unica cosa che da piccola lasciavo fare ai grandi era mettere sale e pepe, perchè io ho sempre avuto gusti da  capretta (adoro il sale) ma agli non poteva piacere il sale, per il resto facevo tutto io. La ricetta di mia nonna non prevede l'uso di solo tonno, ma anche di un pò di pancetta per rafforzare il gusto del piatto e una bella spolverata di basilico da aggiungere in estate. Ecco la ricetta:


300 gr di pasta (io uso sempre formati piccoli in questo caso)
300 gr di pomodorini (io pomodorini del piennolo di Casa Barone)
200 gr di tonno in scatola (io in olio d'oliva)
100 gr di pancetta in una sola fetta
1/2 cipolla
1 spicchio di aglio
olio extrveregine di oliva, sale
basilico q.b.
parmigiano grattugiato q.b.
Tagliamo a dadolini la pancetta e mettiamola da parte, tagliamo a metà i pomodorini, affettiamo sottilmente la cipolla e l'aglio e in un piatto sbricioliamo il tonno dopo averlo scolato dell'olio in eccesso. Mettiamo a bollire l'acqua per la pasta e nel frattempo prepariamo il sughetto: versiamo un filo di olio in una pentola e facciamoci rosolare aglio e cipolla, non appena iniziano a prendere colore uniamo la pancetta e facciamo cuocere per qualche minuto a fiamma media. Aggiungiamo il tonno, mescoliamo bene e lasciamo insaporire per un paio di minuti e infine aggiungiamo i pomodorini e regoliamo di sale. Lasciamo cuocere il sughetto a fuoco basso per pochi minuti e versiamolo sulla pasta che nel frattempo si sarà cotta; cospargiamo con basilico e parmigiano grattugiato e portiamo in tavola i nostri piatti fumanti.
Non potendo più cucinare da anni assieme ai miei nonni voglio ricordarli con questa ricetta e con una foto


50 commenti:

  1. Che bella la foto dei tuoi nonni!
    Davvero la pancetta nella pasta col tonno?! Mai provata! E' una bellissima ricetta, soprattutto per il suo valore affettivo!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  2. Ma che bello questo post e la foto poi...bellissima! Pensa che io nella vita, purtroppo, ho conosciuto solo la nonna materna e mi sarebbe piaciuto molto potermi far coccolare anche da un nonno...peccato! Anche da me si cucina spesso la pasta con il tonno e la tua versione con la pancetta mi piace molto :-)
    Un bacione e buona giornata
    p.s. per quanto riguarda il paté di tonno, puoi farlo benissimo tu con una scatoletta di tonno, credo che venga anche più buona la ricetta ;-) Magari ci puoi aggiungere dei capperi e delle olive ...lo so esagero sempre io ;-)) Baci!

    RispondiElimina
  3. Che bella foto!
    E che buona la pasta col tonno, con la pancetta non l'ho mai provata, la prossima volta che la faccio provo!
    Grazie Stefana!!
    Buona giornata :)

    RispondiElimina
  4. Ciao ecco il link del dado fatto in casa è col bimby ma si puo fare lo stesso in pentola.

    http://ilpiaceredelpalato.blogspot.com/2009/03/dado-vegetale.html

    RispondiElimina
  5. Ma che bontà!!!!!!! ed insolita la pancetta nel sugo col tonno.. però mi attira provare.. baci .-)

    RispondiElimina
  6. @Emanuela: allora devi provarla, gli da un gusto più pieno, un bacione e grazie per le tue parole

    @Rosalba: io ho conosciuto solo 3 nonni e di loro solo 2 sono riuscita a godermeli un pò più a lungo, un bacione

    @Mariangela: grazie a te e se la rifarai fammi sapere. un bacio

    @Mary: grazie per il link mi incuriosiva molto. baci

    @Claudia: grazie Claudiè, baciotti

    RispondiElimina
  7. ciao stefania! mi credi che io non metto la pancetta?! ma che mi sono persa! baci

    RispondiElimina
  8. I really have to try this...looks soooo amazingly delicious..
    Tasty Appetite

    RispondiElimina
  9. una matriciana col tonno.. da provare..:-)
    ciao

    RispondiElimina
  10. Originalissima, da provare! Dopo la stranissima chiusura di Naso da Tartufo mi sono trasferita su www.lavitasegretadelletorte.com, piano piano sto cercando di ricreare i post e la sfida :) Rimaniamo in contatto! bacio!

    RispondiElimina
  11. Che bizzarro abbinamento, ricco di gusto! Sarà una splendida mare e monti!

    RispondiElimina
  12. Ma che belli sono i tuoi nonni??? davvero belle persone!!!
    Pensa che anche la mia di nonna si chiamava Adelaide, guarda il caso....
    La ricetta così come l'hai fatta tu è davvero invitante, io la faccio molto più banale, prima o poi la pubblicherò....
    In bocca al lupo per i contest!!!

    RispondiElimina
  13. è una cosa bella che un piatto sia legato a un ricordo di famiglia!!! Tonno e pancetta non l'ho mai provato come abbinamento,ma dalla foto sembra squisita! :D

    RispondiElimina
  14. Mio marito adora letteralmente la pasta con il tonno...sia con il sugo, sia in bianco!! Devo assolutamente fargli la tua versione (della tua nonna) con la pancetta!!!

    RispondiElimina
  15. @ombretta: io la metto solo in questa ricetta, ma con il tonno faccio una marea di sughi, baci

    @Jay: thank you dear

    @giovanni: si una bella fusione di due ricette tradizionali

    @benedetta: verrò a trovarti anche di là, baci

    @elisa: si, molto gustosa

    @Artù: si sono i miei nonni materni, mia nonna lì aveva 18 anni e mio nonno era vestito da soldato e la foto è stata scattata in ex Jugoslavia

    @Very: grazie cara, prova e fammi sapere

    @Roxy: allora aspetto il commento dell'esperto!! Baci

    RispondiElimina
  16. Buonisissima e gustosa questa ricetta! Mi ha intenerita moltissimo il post, la foto dei nonni. Le immagini d'epoca rievocano sentimenti atavici che ogni tanto vanno riportati a galla. Brava! Grazie davvero della tua visita e di esserti aggiunta ia miei follower, l'ho fatto anch'io con molto piacere

    RispondiElimina
  17. Bellissimo Stefania. Io da quando non c'è più mia nonna, certi piatti non li cucino più, figurati.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  18. E' una delle paste che faccio più spesso, ho aggiunto altri ingredienti, ma la pancetta mi manca. Una sorta di mare e campagna. Da provare.
    Bello il ricordo e la foto dei tuoi nonni.

    RispondiElimina
  19. Gustosa e insolita questa pasta, la provo!!!!! Bellissima la foto dei tuoi nonni, quanto sono belli!!!!

    RispondiElimina
  20. Uno abbinamento bizzarro e squisito, sicuramente da provare! Che belle foto! I nonni....che dolce ricordo! Ciao

    RispondiElimina
  21. i nonni sono una delle cose più preziose che esistano... bellissima foto.. e ottima ricetta

    RispondiElimina
  22. @Batù: grazie mille per le tue parole e benvenuta nel mio blog

    @Tinny: grazie, anche io ci sono cose che non cucino più mentre altre ho come la necessità di rifarli anche se so che non arriverò mai ai suoi livelli

    @Fr@: mia nonna usava molto la pancetta nei vari piatti, forse perché aveva sempre un maialetto a cui fare la festa e la pancetta come il prosciutto non mancavano mai

    @speedy70: si sono molto belli in questa foto, grazie

    @Molly: si sembra molto strano, ma aspetta di vedere altre paste con il tonno che faccio io ...ti stupiranno ancora di più

    @Elena: hai ragione, un bacio

    RispondiElimina
  23. Che bel ricordo e che belli i tuoi nonni Giuseppe e Adelaide...lui era un militare giusto? mi hai portato alla mente tutti i racconti di mio nonno sulla guerra che hanno vissuto in prima persona.

    RispondiElimina
  24. Ma che belle che sono le ricette legate ai nonni!Questa pasta è invitante e buona!!!Brava

    RispondiElimina
  25. Che bello questo ricordo Stefi, grazie per averlo condiviso con tutti noi, per me è stata una grande emozione...A presto, un abbraccio

    RispondiElimina
  26. stefania, che delizia di accostamento...pancetta e tonno, due dei miei cibi preferiti, la provero' senz'altro!

    RispondiElimina
  27. che bel post... il ricordo dei nonni mi emoziona sempre...
    Questo bel piatto di pasta lo proverò senz'altro perchè mi piace tantissimo la pasta con il tonno ma in questa versione non l'ho mai mangiato ed è molto invitante!!!
    Baci ciao

    RispondiElimina
  28. Patata ma ti ricordi che avevo pubblicato anche io la pasta col tonno perchè è stato il primo sugo in assoluto che ho preparato?? Che bello sapere che anche tu ci sei legata grazie ai tuoi nonni, e ti immagino con il grembiule più lungo di te pronta a pasticciare ai fornelli..che tenera! La prossima volta che lo preparerò seguiro la versione della tua nonna e provo ad aggiungere la pancetta, sicuramente sarà ancora più saporita. Grazie anche per questa ricetta carissima, l'aggiungo e ti ringrazio. I tuoi nonni erano davvero belli, immagino quanto erano anche buoni. Serena giornata, un bacio

    RispondiElimina
  29. Bellissimo post, oserei dire quasi commovente, anch'io oramai da molti anni non ho più il piacere di averli accanto, ma sento che, soprattutto la nonna Carla, vegliano su di me.
    La pasta così condita deve essere un trionfo di sapori. Ciao un bacio

    RispondiElimina
  30. tuo nonno era veramente un buongustaio,questa pasta e' fantastica,e che bella l'idea di pubblicare le loro foto,chissa' se loro avranno mai immaginato di finire nel web!

    RispondiElimina
  31. @francesca: in quella foto era militare perchè è stata scattta in periodo di guerra, sennò era contadino

    @nani e lolly: grazie care, un abbraccio

    @Carla Emilia: grazie a te per aver apprezzato questo pezzetto della mia storia

    @Gemma Olivia: grazie, poi fammi sapere

    @rosy: grazie mille, quando la proverai fammi sapere, ci conto! un abbraccio

    @Valentina: eccome se me lo ricordo, ma ti confido una cosa però shhh non dirla a nessuno, a me il grembiule va ancora troooppo lungo ;)

    @Carla: non so eprchè ma tua nonna Carla me la immagino proprio come te aperta a tutti e solare

    @Frogghina: eh sì lo era veramente, di finire sul web non se lo immaginavano di sicuro, un abbraccio

    RispondiElimina
  32. Mai provato questo abbinamento con la pancetta, ottima idea :)

    RispondiElimina
  33. lhai ragione per la pasta con il tonno che non manca mai in tutte le case! Prima o poi la si cucina e ognuno ha la sua ricetta.. quella della tua nonna con la pancetta è particolare.. anche io ho dei piatti che faceva la nonna.. e chi li dimentica.. ciao cara bellissimo post

    RispondiElimina
  34. Per la pata al tonno in famiglia impazziamo tutti!
    L'aggiunta della pancetta è per me una piacevole novità! :)
    Bacio

    RispondiElimina
  35. Grazie Stefi!!! mi fa molto piacere che anche tu abbia scelto di partecipare! a prestissimo! (la foto dei nonni è meravigliosa)

    RispondiElimina
  36. sai che non ho mai aggiunto la pancetta alla pasta col tonno? :) grazie dell'idea, sicuramente proverò e ti farò sapere! In bocca al lupo per i contest!

    RispondiElimina
  37. Chissà perchè la pasta al tonno piace sempre a tutti!!...in bocca al lupo per il contest! ciao ilaria

    RispondiElimina
  38. Che bei ricordi d'infanzia ... ecco da chi hai presso la bravura ... dalla tua nonna Adelaide! Buono questo piatto e grazie della ricetta!!! Baci!

    RispondiElimina
  39. @Giovanna: grazie mille

    @vicky: aspetto di leggere i tuoi piatti della nonna, baci

    @assunta: anche da me è così, qualunque sia il modo con cui uso il tonno è sempre un successo

    @silvia: te l'avevo promesso e non potevo mancare

    @Ribes e cannella: grazie e crepi il lupo

    @ilaria: credo dipenda dal tonno sottolio che è troppo buono

    @Emily: grazie cara, un bacione

    RispondiElimina
  40. uh signur tonno & pancetta!
    Non me lo sarei mai aspettata questo abbinamento!
    Bellissimi i tuoi nonni....
    come sei tenera ti civedo in punta di piedi sulla sedia a preparare la pasta con la nonna Adelaide!!!

    RispondiElimina
  41. Che bel post ricco di ricordi...per me la pasta al tonno è la pasta degli anni9 dell'università ho iniziato a mangiarla infatti verso il terzo anno...ottima la tua versione!Bacioni!

    RispondiElimina
  42. Ottimo piatto legato ad un'ottimo ricordo, bacio SILVIA

    RispondiElimina
  43. Che belli i tuoi nonni :)..hai iniziato prestissimo a cucinare..ottima questa pasta..me ne faccio di scorpacciate :)

    RispondiElimina
  44. @Fata: guarda che ancora adesso a seconda del ripiano altro che in punta di piedi devo mettermi...baci

    @Ka': beata te, io negli anni di università a pranzo ero fissa a panini e pizza, ma tra il nervoso di corsi, esami e tesi smaltivo alla grande, ora anche un cecio mi fa massa grassa

    @silvia: grazie dolcissima, buoni corsi!!!

    @Tina: si ho cominciato prestissimo perchè volevo fare da mangiare ai miei bambolotti

    RispondiElimina
  45. Stefania, que guapos tus abuelos, y que receta tan rica, yo hago pasta con atún que les gusta mucho en casa pero por supuest que esta receta es mejor que la mia, besos

    RispondiElimina
  46. Che carini i tuoi nonni!

    Bella ricetta, mi piace l'abbinamento tonno e pancetta!
    A presto e buona giornata.

    RispondiElimina
  47. @sofia aurora: gracias

    @miranda: grazie mille cara, buona giornata

    RispondiElimina
  48. per una pastaiola come me questo piatto è fantastico...complimenti
    annamaria

    RispondiElimina
  49. secondo me ci starebbe bene pure 2 pioppini freschi........ovvero penne...pancetta...tonno (meglio se al naturale) .... e .... qualche pioppino (fungo dal gusto delicato ma ottimo)..... provare per credere ... io ho già provato .. ciaooooo

    RispondiElimina
  50. Sugo alle Olive? vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ2MTU5OTUwOCwxMDAwMDAyLHN1Z28tYWxsZS1vbGl2ZS0xODBnLmh0bWwsMjAxNjA1MjMsb2s=

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...