Se ti piace il mio blog clicca qui

venerdì 19 ottobre 2012

Cupcakes al miele di melata di bosco del Carso e noci


©http://nuvoledifarina.blogspot.it Molto spesso quando si parla di prodotti agricoli tradizionali di un territorio si pensa alle cosiddette ricette della nonna, tutte ottime e squisite ma di sicuro meno accattivanti in quanto a bellezza delle ricette più moderne; il concetto è molto sbagliato, perché ogni ricetta può essere valorizzata da uno o più di questi prodotti che portano con sé non solo il profumo ma anche le tradizioni di ogni terra da cui provengono. Con questa ricetta vorrei virtualmente prendervi per mano e condurvi ad assaporare alcuni prodotti tipici del Friuli-Venezia Giulia partendo dal Carso fino a raggiungere la Carnia;  i prodotti agroalimentari tipici del territorio e che ho usato per questa ricetta sono il miele di melata di bosco del Carso, le noci provenienti da svariate zone del Friuli (soprattutto prov. di Udine) e l'ont della Carnia. Il miele di melata di bosco è un miele particolarissimo, molto scuro e dal gusto intenso che ricorda proprio la frutta secca; nei dolci mi piace molto usarlo perché non conferisce un sapore troppo zuccherino, ma carica l'impasto di profumi spettacolari.  Il miele del Carso si trova molto facilmente in vendita soprattutto nella zona di Trieste e Gorizia.
La coltivazione di noci in Friuli è molto ampia e si riscontra sia nella bassa friulana che nelle zone montagnose più a nord, queste noci possono essere acquistate nei vari mercati locali a km 0, soprattutto nel pordenonese e nella provincia di Udine.
Un discorso a parte lo merita l'ont, un prodotto di sicuro sconosciuto ai più; l'ont è un prodotto caseario di malga che nasce facendo fondere, purificare e riconsolidare il burro, in questo modo si ottiene un prodotto molto più stabile al deterioramento e che può essere conservato più a lungo. L'ont può essere acquistato nella zona di Arta Terme in aziende agricole che ancora lo producono.
Che cosa ho fatto con questi prodotti? Ma una ricetta modernissima dei cupcakes golosi che sanno veramente di buono. Ecco come li ho preparati:


io ho usato:

300 gr di farina 00
250 gr di latte
70 gr di miele di melata di bosco del Carso
70 gr di noci
50 gr di zucchero
25 gr di ont (sostituibile con burro nostrano)
1 uovo
2 cucchiaini colmi di bicarbonato (o lievito per dolci)
Prendiamo le noci e riduciamole in polvere, mettiamole in una ciotola dove andremo ad aggiungere lo zucchero, la farina setacciata e il bicarbonato. A parte prendiamo un pentolino, versiamoci il latte, il miele e l'ont, poniamo sul fuoco e a fiamma medio bassa facciamo sciogliere ben bene il tutto; il latte acquisterà un bel colore dorato dovuto al miele e al'ont. Lasciamo ora che il composto liquido si raffreddi un po', nel frattempo prendiamo un uovo e battiamolo, poi versiamolo nel pentolino con il latte e, sempre fuori dal fuoco, mescoliamo bene per amalgamarlo al resto dei liquidi.
Versiamo ora la parte liquida sulle polveri e mescoliamo con un cucchiaio di legno, come avremo ottenuto un composto omogeneo saremo pronti per preparare i nostri cupcakes. Prendiamo una piastra da muffin e rivestiamola con i pirottini, riempiamo ognuno di questi fino a 3/4 e mettiamo in forno a cuocere a 180° per 30 minuti. Al termine della cottura otterremo dei bellissimi muffin dorati dall'interno morbidissimo.


Andiamo ora a trasformare questi muffin in moderni e accattivanti cupcakes, io ho usato:

100 gr di panna per dolci
granella di noci q.b.
miele di melata di bosco del Carso q.b.
Montiamo la panna con le fruste elettriche, versiamola all'interno di una sac a poche dove abbiamo montato un beccuccio a stella di grandi dimensioni e creiamo la nostra decorazione; sopra la panna andiamo a mettere un po' della granella di noci e sopra questa versiamo a filo un po' di miele di melata creando piccoli cerchi o spirali. I nostri cupcakes sono pronti per essere gustati, magari in abbinamento con un buon Verduzzo








46 commenti:

  1. Anch'io mia cara utilizzo spesso la melata invece che il miele (so che ha addirittura piu proprietà!) e queti cupcakes sono SPETTACOLARIIIII!!(potevi partecipare anche al contest di Morena che era proprio sui muffins/cupcakes. Bellissime anche le foto..insomma, sei stata STRABRAVA!!!Un bacione

    RispondiElimina
  2. Cara, questa te la rubo subito, però con il miele di melata umbro del mio papà, non ci sarà molta differenza!! :D Ma fammi capire, quindi l'ont è il corrispettivo friulano del ghee? perché quello lo so fare, mentre credo che avrei difficoltà a trovare l'ont...

    RispondiElimina
  3. Il sapore di questo miele mi intriga parecchio chissà se riesco a trovarlo a Milano!!! questi cupcakes sono una vera delizia, buona giornata :-)

    RispondiElimina
  4. @Yrma: grazie cara, mi ero persa il contest di Morena, magari se riesco faccio qualche altra cosina, un bacione

    @Elisa: al limite varierà un pochino nel profumoma sarà di sicuro buono; non so quale sia il metodo di produzione del ghee ma credo siano prodotti molto simili, comunque puoi sostituire con il burro normale

    @Ros: melata di sicuro la trovi, melata del Carso spero di sì altrimenti vien a visitare il Carso e avrai modi di gustarlo in tante preparazioni ^^ buona giornata a te

    RispondiElimina
  5. Stupendi! Con quel miele che cola sopra...mmm una goduria! :)
    Baci cara!

    RispondiElimina
  6. la sai l'ultima??? mi sta dando noia il lievito e mi hanno levato una marea di cose come il miele, il lievito, i latticini e io che faccio??? vengo a trovarti per morire sopra questi dolcetti buoni buoni

    RispondiElimina
  7. sai che non l'ho mai provata??? golosissimi i tuoi cupcake!!! un bacione!!!

    RispondiElimina
  8. Buoni questi cupcakes con questo delizioso topping!

    RispondiElimina
  9. Che belli! Adoro il miele nei dolci, molto spesso elimino completamente lo zucchero e lo sostituisco con il miele.
    Bravissima!

    RispondiElimina
  10. Da vera amante del miele posso dirti che conosco questo tipo.. non è dolce come gli altri e sta bene in tante preparazioni.. anche salate!!!! Bellissimi e sicuro buoni i tuoi cupcakes.. buona giornata :-)

    RispondiElimina
  11. che bella ricetta, hai ragione a parlare dei prodotti del nostro territorio,ogni tanto lo faccio anche io ma non spesso come vorrei! un bacione...

    RispondiElimina
  12. Cara stefy, tu ci stupisci sempre, ogni giorno di più! Non conoscevo l ont....mai sentito, che bello scoprire prelibatezze della nostra amata Italia!

    Il profumo é arrivato fino a qui!

    RispondiElimina
  13. Spettacolari, l'ha già detto Yrma e allora io dirò
    SUPERFANTASTICIIIIIIII!!!!
    Stefania sei veramente bravissima, ci regali sempre delle ricette stupende, e ci fai conoscere ingredienti, magari meno noti, da non dimenticare e che tu sai valorizzare al meglio.
    Bacioni

    RispondiElimina
  14. questi cupcake sono deliziosi...e chissà che gusto con quel miele davvero particolare!
    baci cara

    RispondiElimina
  15. ciao Stefy! come va? quasi mi vergogno da quanto è passato, ma finalmente da ieri,dopo tante peripezie,ho la linea a casa,riallacciato tutto e lo dico piano,ma spero di poter riscendere in pista!
    intanto sto iniziando con i saluti...e ti confesso che mi sento un pò come quando dopo i mesi estivi si tornava a scuola....
    sono comunque contenta di essere qui, questi cupcake sembrano divini!
    un abbraccio,Marika

    RispondiElimina
  16. Questi prodotto devono essere squisiti mi intriga molto il miele:)
    Sono una dolce chicca questi muffin!
    Baci

    RispondiElimina
  17. Che cupoletta bellissima :) E quel miele deve renderli fantastici. Mi piace tanto usalro per i dolci. Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  18. Ho capito che devo cisitare il carso colmando le mie lacune. E venire pronta a comprare tutto!!!
    Una splendida ricetta come sempre :D

    RispondiElimina
  19. Sono bellissimi, perfetti!!!
    Noci e miele, che bontà!!!
    Un bacione!!!

    RispondiElimina
  20. il miele di melata è fantastico come i tuoi cupcakes !!

    RispondiElimina
  21. Che delizia poi con il frosting una golosità

    RispondiElimina
  22. sono bellissimi e sicuramente divini per il palato!

    RispondiElimina
  23. Non conoscevo questi prodotti, e immagino la bontà. Una rivisitazione moderna su come usarli! Baci

    RispondiElimina
  24. Ciao Stefania.
    Sono divini...
    E poi con questi prodotti... una vera bontà.
    Un abbraccio.
    thais

    RispondiElimina
  25. innanzittuo grazie per le spiegazioni dettagliate sui prodotti! è sempre un piacere conoscere provenienza e qualità degli alimenti e poi questi cupcakes sono davvero favolosi! golosi e anche bellissimi!

    RispondiElimina
  26. E' bello parlare e mettere in risalto i prodotti locali che sicuramente per qualità e sapori, sono veramente eccezionali. Grazie anche per i cupcakes che oltre ad essere gustosi, sono anche molto belli. Ciao.

    RispondiElimina
  27. MELATA??MAI SENTITA..:(
    SONO SUPER GOLOSI QUESTI CUPCAKES!!

    RispondiElimina
  28. posso dirti una cosa, sono incantata da quella colata di miele sulla panna e la granella di noci! uno spettacolo di facile applicazione e di effetto strepitoso. per me hai vinto! un bacio mony

    RispondiElimina
  29. L' ont , questo sconosciuto quando andrò in Friuli mi farò tutte le valli per cercarlo .

    RispondiElimina
  30. Che buoni,devono essere una bomba di dolcezza.

    RispondiElimina
  31. fantastici davvero,hanno un aspetto meraviglioso e sicuramente saranno deliziosi!

    RispondiElimina
  32. Hai ragione, siamo in sintonia! Bellissimi anche i tuoi! Li proverò!

    RispondiElimina
  33. Ho l'acquolina!!!!!!! non smetterò mai di 'studiare' nuovi modi di fare muffins e di imparare nuovi modi di 'decorarli'..i tuoi sono bellissimi!!!

    RispondiElimina
  34. ma che meravigliaaa devono essere fantastici! sto cercando di immaginare i sapori gnammmm

    RispondiElimina
  35. Mi hai davvero rapita con questa fotina.. mai fatti questi dolcetti, complimenti davvero!
    Baci:*

    RispondiElimina
  36. In bocca al lupo per il contest, questi cupcakes sono favolosi!!!

    RispondiElimina
  37. Merhabalar,Ellerinize; emeğinize sağlık. Çok leziz ve iştah açıcı görünüyor.

    Saygılar.

    RispondiElimina
  38. Io sono una super fan della melata, poi quella di bosco è la mia preferita.. Beh anche la melata di metcalfa ha un gusto davvero particolare, ma decisamente più forte..
    Ma lo sai che noi produciamo miele? e tante melate!
    Comunque questi cupcakes sono spettacolari!

    Kiss

    RispondiElimina
  39. Il titolo di questa ricetta ha un che di evocativo, hai trasmesso il profumo del bosco.
    In bocca al lupo per il contest!! :)

    RispondiElimina
  40. I tuoi cupcake sono buonissimi...la panna, la garnella e la colata di miele li rendono fantastici!!!
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  41. Che bontààààààààààà

    RispondiElimina
  42. Se passi da me c'è un pensierino...Ciao!

    RispondiElimina
  43. Stefania sono carinissimi, io conosco la melata e mi piace molto, da noi, in Toscana, se ne produce, certo se penso a chi la produce e come nasce mi fa un po' senso, però è molto buona...baci

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...