Se ti piace il mio blog clicca qui

venerdì 5 ottobre 2012

Filetti di branzino con origano, timo e limone

©http://nuvoledifarina.blogspot.it Mi tengo molto spesso dei filetti di pesce in congelatore già puliti per quando voglio preparare qualcosa di buono, veloce e allo stesso tempo leggero; in questa ricetta ho voluto usare dei profumi mediterranei per arricchire il gusto del branzino e ho scelto di usare l'origano e il timo in associazione con il limone che con queste due erbette si sposa veramente bene. Il piatto da fare è velocissimo, la cottura è fatta al forno, così ci da modo di preparare contemporaneamente anche altre cose da portare in tavola, ed è leggera perché fatta senza olio né altri grassi, l'olio si può mettere a crudo sopra il pesce prima di servire. Il pesce non risulta stopposo perché i filetti li ho adagiati su carta forno precedentemente bagnata e strizzata che contribuisce a mantenere umido l'ambiente all'interno del forno, inoltre durante la cottura il branzino è umettato anche dal succo del limone che già di suo provvede ad intenerire le carni. Per insaporire ho scelto di usare un sale rosso, bello non solo visivamente sopra al pesce ma anche per l'aroma nocciolato che rilascia.


Per questo piatto ho usato:

6 filetti di branzino
succo e buccia di 1 limone
timo, origano a piacere
sale rosso q.b.
olio extravergine di oliva (facoltativo)
Prendiamo una teglia capace di contenere i nostri filetti e rivestiamola con carta da forno bagnata in acqua di rubinetto e ben strizzata; adagiamo sopra i nostri filetti di branzino, se hanno ancora la pelle dobbiamo rivolgere questa verso il fondo della teglia. Prendiamo il limone e dopo averlo lavato bene grattugiamo la buccia di metà, l'altra metà andremo invece a tagliarla a fettine sottili.  Dalla metà del limone a cui abbiamo grattugiamo la buccia andiamo a spremere il succo e irroriamo con questo i nostri filetti, versiamo sopra anche la buccia grattugiata, il timo e l'origano spezzettati finemente e saliamo con il sale rosso. Disponiamo a questo punto sopra ogni filetto una o due fettine di limone che abbiamo preparato in precedenza e mettiamo a cuocere in forno pre-riscaldato a 180°C per circa 25-30 minuti (il tempo dipende dallo spessore dei nostri filetti). A cottura ultimata si può cospargere il piatto con un filo di olio extravergine di oliva, io non l'ho fatto perché mi risultava buono anche così. 
E' un piatto molto profumato e leggero, adattissimo per rendere le diete meno tristi e più gustose.

36 commenti:

  1. Mi piace tanto il branzino! E con questi sapori lo voglio provare! :)
    Bravissima! un bacino

    RispondiElimina
  2. Leggero e gustosissimo così profumato :) Bacioni, buona giornata

    RispondiElimina
  3. Hai proprio ragione, è un piatto profumato e leggero. Anch'io ho l'abitudine di acquistare il pesce in pescheria, pulirlo per bene e congelarlo in modo da averlo pronto al momento. Il branzino poi è buonissimo e cucinato così di sicuro è ancora più buono. Ottima scelta, il sale rosso. Ciao, buona giornata :)

    RispondiElimina
  4. Buonissimo il branzino.. e la tua di utilizzare queste psezie è azzeccata!!! il timo e l'origano assieme.. chissà che profumo! baci :-)

    RispondiElimina
  5. Ahh le cose semplici, quanto è vero che sono anche le più buone!!

    RispondiElimina
  6. oggi andiamo tutte e due con il pesce .. anche io ho postato il pesce.. i filetti di branzino sono eccezionale e preparati cosi sono buonissimi..
    by da lia

    RispondiElimina
  7. light come piace a me, grazie ! Un abbraccio....

    RispondiElimina
  8. Andrà bene anche nel microonde vero ?

    RispondiElimina
  9. piattino leggero e delicato, ma molto profumato!
    complimenti cara, la semplicità vince sempre!
    felice giornata!

    RispondiElimina
  10. Mi hai dato una grande idea per questa sera!! Ho dei filetti che aspettano una degna fine!!
    Grazie!!!!! :)
    Un bacione e a presto!!!!

    RispondiElimina
  11. Ottimo il branzino preparato a questo modo. Buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  12. questo ricetta è gustosa e leggere, perfetta per la mia dieta, bacio SILVIA

    RispondiElimina
  13. Un piatto leggero e delizioso!! Brava Stefania:-) un abbraccio Cinzia

    RispondiElimina
  14. speciale, lo faccio spesso anche io in questo modo e lo adoro

    RispondiElimina
  15. questo accostamento è davvero ottimo,anche io lo uso spesso e lo preferisco di gran lunga.
    bacioni

    RispondiElimina
  16. Un piatto sano e gustoso.. e soprattutto leggero! gnam gnam!

    RispondiElimina
  17. beh, meraviglioso..!! delicato, semplice.. ma quel tipo di piatti che mangeresti tutti i giorni!! baci

    RispondiElimina
  18. Ben ritrovata cara Stefy!
    Una ricetta veramente sana, oltre che ricca di gusto! :)
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  19. Solitamente non mangio il pesce ma fatto così come posso resistere Stefy?? non posso!!
    brava tesoro!!

    PS: ti andrebbe di partecipare alla mia raccolta di Halloween?
    http://www.cucinachetipassa.info/2012/10/prima-raccolta-di-ricette-per-halloween.html
    bacionii

    RispondiElimina
  20. Gustoso anche perchè (mi scusino gli appasionati) il branzino non è un pesce dal grande sapore ma cosi diventa vivo grazie Stefani ho proprio branzino surgelato....ciaooooo

    RispondiElimina
  21. Le ricette mediterranee sono le migliori cara Stefy!
    E questa è veramente buona e sana!
    Un bacione

    RispondiElimina
  22. Non rifiuto mai un piatto a base di pesce, specialmente quando è cucinato in maniera semplice ma molto appetitosa! :-)

    RispondiElimina
  23. Mi piace molto questa preparazione di pesce, non conoscevo il sale rosso! Ora devo cercarlo...sai che mi metti sempre la pulce nell orecchio tesoro!

    RispondiElimina
  24. Molto saporiti i tuoi filetti di branzino. complimenti.Ciao.

    RispondiElimina
  25. Saporiti, leggeri e profumati! Perfetti per la mia dieta! Baci

    RispondiElimina
  26. Che buon sapore deve avere questo pesce aromatizzato in questo modo davvero speciale!!!Un abbraccio e buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
  27. Buonissimo, sano, leggero..peretto per questo periodo autunnale appena cominciato in cui tutti dovremmo preparare il corpo con una dieta depurativa!Mi segno la ricetta che si presenta benissimo con le fettine di limone sopra^_^ Un bacione amica mia!

    RispondiElimina
  28. un bella ricetta, sana e nutriente...poi il branzino è buono in tutti i modi...baci

    RispondiElimina
  29. mamma mia che buona idea complimenti

    RispondiElimina
  30. Ottimo piatto,semplice e molto saporito. Brava Stefania!!

    RispondiElimina
  31. Conosco bene il sapore del branzino:) è uno dei miei pesci preferiti! Fatti al forno o al cartoccio ben profumati come hai fatto tu, mi piace proprio che hai messo timo e origano con limone, sembra una cosa da poco ma spesso non ci si pensa che le giuste erbe fanno la differenza:D
    a presto:**

    RispondiElimina
  32. adattissima per me quindi...Grazie Stefania!!
    ciaooo

    RispondiElimina
  33. Ciao Stefania, il pesce è fantastico abbinato a limone e timo, il sale rosso (penso sia quello delle Hawaii lavorato con argilla vulcanica) arrotonda meravigliosamente il sapore. Brava!
    Buon fine settimana

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...